Cosa fare

In estate i nostri ospiti si dilettano soprattutto con il nuoto, lo snorkeling e godendosi la spiaggia e il mare. La stagione, si apre a Maggio o Giugno e arriva fino a Ottobre o addiritttura Novembre. La nostra spiaggia di sabbia, con le sue acque limpide e dolcemente degradanti è ideale per i bambini e l’ ambiente subacqueo. Invita a scoprire la flora e la fauna: una grande varietà di pesci, granchi, alghe e spugne. Se siete fortunati, vi può capitare di vedere delfini, tartarughe marine e persino le ormai rare foche monache.

am Strand 1 am Strand 2 am Strand 3 am Strand 4

Qui di seguito altre foto della nostra spiaggia.

L’area nella quale sono ubicati i cottage, offre un’ampia scelta di belle escursioni a piedi. A breve distanza dal piccolo villaggio di Aghios Dimitrios si trovano suggestive calette di sassi e ghiaia dove potrete godervi pacificamente il sole e l’acqua. Nelle immediate vicinanze, si può gironzolare fra sentieri naturali, lungo i letti asciutti dei fiumi, delineati dalle file di oleandri e scoprire vecchie dimore di pietra. Percorrendo sentieri sterrati, si arriva al pittoresco porticciolo di Moutsouna, a Capo Stavros e a una vecchia miniera di smeriglio. E’ consigliabile indossare calzature adeguate, poiché lungo il cammino si trovano sassi, rocce e un po’ ovunque crescono cespugli spinosi.

Blick vom Kap Stavros Ölbaum und Kap


La Primavera, quando tutto è in fiore è il momento migliore per le escursioni a piedi.

Affittando un’auto, potrete esplorare i diversi ambienti naturali dell’isola di Naxos, scegliendo fra numerose e interessanti escursioni. Vi attendono villaggi da sogno, con taverne che offrono l’ottima cucina greca, piccoli musei e negozi con prodotti artigianali locali. Le antiche radure di ulivi e i pendii terrazzati attorno ai villaggi dell’isola, danno vita a molti sentieri, adatti a passeggiate rilassanti all’ombra o a lunghe camminate. Molti sono i luoghi di interesse storico e i siti archeologici antichi. Chiese bizantine, antichi frantoi, insediamenti abbandonati e miniere di smeriglio. Gli amanti della natura, possono raggiungere solitarie cime rocciose, sorgenti idilliache, verdeggianti valli dei fiumi, alcune delle quali fra insenature, dove l’acqua scorre tutto l’anno, calette nascoste, spiagge di ciottoli e coste rocciose.

die byzantinische Kirche Ágios Geórgios Diasorítis Wehrturm von Agia
Die byzantinische Festung von Apalirou der Kouros von Apollonas
L’isola di Naxos offre molti luoghi d’interesse.

Per coloro che si interessano di botanica o ornitologia, Naxos merita una visita specialmente in primavera.


A Naxos, si possono osservare numerose specie di uccelli rari, in particolare durante il periodo delle migrazioni, ma altrettanto rari sono anche diversi uccelli residenti sull’isola.

Ophrys heldreichii
La flora è molto ricca, e soprattutto in primavera, si ammirano specie rare e bellissime.

Possiamo fornirvi suggerimenti e informazioni su escursioni e attività archeologiche, tradizioni locali, botanica, ornitologia e geologia dell’isola.

Qui a Naxos, dove la vita scorre ancora secondo le antiche tradizioni, si ha l’opportunità di conoscere l’autentico stile di vita greco. In base alla stagione in cui vorrete trascorrere il vostro soggiorno sull’isola, potrete aiutarci a vendemmiare, a preparare il vino, il Raki (grappa locale d’uva) o nella raccolta delle olive, di erbe e ortaggi selvatici o potrete partecipare a uno dei numerosi festival dell’isola.


A sinistra: la preparazione del vino, a destra: il rito della Pasqua a Moutsouna

A sinistra: raccolta delle olive, a destra: brani musicali eseguiti con lo Tsambouna strumento tradizionale dell’isola

Traduzione di: Barbara Zippo

maggiori informazioni su: Quando
Indietro
Il nostro stabile

Leave a Reply